Il regolamento di Peak to Creek, ovvero tutto quello che c’è da sapere sulla gara.

  1. Peak to Creek – XII Edizione si svolge a Bormio (SO) il 28 gennaio 2017. Si tratta di una gara di sci alpino amatoriale, aperta a tutti gli appassionati di sport, dai 18 anni di età compiuti, e va affrontata con spirito non competitivo.
  2. Ordine di partenza: l’ordine di partenza viene stilato in base all’ordine cronologico di ricevimento delle iscrizioni.
    Al momento della compilazione del modulo di registrazione, il concorrente può, tuttavia, spuntare la casella con la quale dichiara di ritenersi un concorrente TOP SKIER e di avere capacità sciistiche superiori alla media. I Top Skier vengono inseriti tra le prime 50 coppie al fine di ridurre il rischio di collisione con i concorrenti più lenti.
    Il Comitato Organizzatore si appella al senso di responsabilità di ogni concorrente.
  3. Partenza in coppia: sulla base dell’ordine di partenza redatto dagli organizzatori, i concorrenti partono in coppia ogni minuto nel caso delle prime 50 coppie mentre tutti gli altri ricevono il via ogni 30 secondi.
  4. Abbigliamento: obbligo di indossare il casco protettivo ed il pettorale durante la gara. Divieto di indossare tuta da sci o abbigliamento particolarmente aderente.
  5. Porte direzionali: il concorrente è obbligato a passare tra le porte direzionali. In caso contrario (salto porta) viene squalificato.
  6. Bandiere di segnalazione: il concorrente potrebbe trovare esposte delle bandiere lungo il tracciato. La bandiera gialla segnala il pericolo in pista ed il concorrente deve rallentare, in caso contrario, gli viene sbandierata la bandiera rossa come ammonizione.
    Nel caso di bandiera nera il concorrente deve fermarsi e viene squalificato.
  7. In caso di collisione con un altro concorrente: obbligo di fermarsi e prestare soccorso.
  8. Rispetto degli altri partecipanti: il concorrente deve comportarsi in modo da non mettere in pericolo la propria persona e gli altri.
  9. Padronanza della velocità e del comportamento: il concorrente deve tenere una velocità ed un comportamento adeguati alle proprie capacità nonché alle condizioni generali e meteorologiche.
  10. Scelta della direzione: il concorrente a monte ha la possibilità di scegliere il proprio percorso e, quindi, deve tenere una direzione che eviti il pericolo di collisione con il concorrente a valle.
  11. Sorpasso: il sorpasso può essere effettuato tanto a monte che a valle, sulla destra o sulla sinistra, ma sempre a una distanza di sicurezza tale da consentire le evoluzioni del concorrente sorpassato.

Peak to Creek 2017 prevede le seguenti categorie:

  • Categoria A: dal 1998 al 1981 maschile e femminile
  • Categoria B: dal 1980 al 1966 maschile e femminile
  • Categoria C: dal 1965 al 1956 maschile e femminile
  • Categoria D: dal 1955 e precedenti maschile e femminile
  • Categoria Snowboard: categoria unica per gli snowboarder
  • Categoria Team: i concorrenti possono partecipare anche come team. La squadra deve essere composta da minimo da 8 concorrenti di cui minimo 2 donne. Per la classifica finale vengono sommati i tempi delle due migliori donne e dei tre migliori uomini.
  • Quando e dove: il ritiro pettorali si svolge venerdì 27 gennaio dalle 15:00 alle 19:00 e sabato 28 gennaio 2017 dalle 8:00 alle 10:00 presso il noleggio di Bormio Bike, situato alla partenza della cabinovia Bormio-Bormio 2000 in via Battaglion Morbegno 25.
  • Deposito cauzionale: il ritiro del pettorale comporta un deposito di € 20 per il concorrente con il quale riceverà il chip per il rilevamento cronometrico. Al termine della propria gara, il concorrente è tenuto a riconsegnare immediatamente il chip presso l’apposito stand e gli verrà restituito subito il suo deposito cauzionale.
  • Quando: venerdì 27 gennaio alle ore 14:00
  • Dove: il ritrovo è a Bormio 3000
  • Ricognizione guidata: i concorrenti possono visionare il tracciato di gara accompagnati dai tracciatori e delle Forze dell’Ordine. Durante la ricognizione la ski area di Bormio sarà regolarmente aperta al pubblico ed è, quindi, indispensabile mantenere un comportamento adeguato ed osservare scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori. Chiediamo gentilmente ai partecipanti la massima collaborazione.
  • Date di apertura e chiusura: le iscrizioni sono aperte dal 1 settembre 2016 fino al 26 gennaio 2017, ore 12:00.
  • Costi: l’iscrizione costa € 25 a persona entro le 12:00 del 13 gennaio 2017. Oltre tale data il costo è di € 40 a persona.
  • Pacco gara: la quota di partecipazione comprende il pacco gara dell’evento.
  • Dove iscriversi: presso le biglietterie di Bormio Ski alla partenza della cabinovia Bormio-Bormio 2000 oppure on line mediante compilazione modulo.
  • Modalità di pagamento: in biglietteria il pagamento è accettato in contanti, carta di credito o bancomat mentre con la registrazione online il pagamento va fatto tramite bonifico bancario (Beneficiario: Bormio Bike ASD / IBAN: IT53 T056 9652 0900 0003 1568 X01 / Importo: € x / Causale: Peak to Creek + nome concorrente/i)
  • In caso di mancata partecipazione, l’importo non verrà né rimborsato né trasferito all’anno successivo.
  • Il concorrente può presentare reclamo allo staff organizzatore entro 15 minuti dall’affissione della classifica ufficiale. Il costo del reclamo è di € 50,00 che saranno restituiti nel caso in cui il reclamo venga accettato.
  1. Il partecipante solleva l’organizzazione da qualsiasi responsabilità, diretta ed indiretta, per eventuali danni materiali e non materiali e/o spese (ivi incluse le spese legali), che dovessero derivargli a seguito della partecipazione all’evento sportivo, anche in conseguenza del proprio comportamento.
  2. Il concorrente si assume ogni responsabilità che possa derivare dall’esercizio dell’attività sportiva in questione e solleva gli organizzatori da ogni responsabilità civile e penale, anche oggettiva, in conseguenza di infortuni cagionati a sé o a terzi ed a malori verificatisi durante la durata dell’evento, o conseguenti all’utilizzo delle infrastrutture, nonché solleva gli organizzatori da ogni responsabilità legata a furti e/o danneggiamenti di qualsiasi oggetto personale.
  • La manifestazione si svolge esclusivamente nel giorno della data prestabilita (28 gennaio 2017) in condizioni atmosferiche considerate dal Comitato Organizzatore tali da non pregiudicare la sicurezza e salute dei partecipanti in pista.
  • Variazioni: il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di variare il regolamento, il tracciato, il programma della gara per cause di forza maggiore.
  • Interruzioni durante la gara: il Comitato Organizzatore ha la facoltà di interrompere la gara al fine di salvaguardare la sicurezza e la salute dei partecipanti.
  • Annullamento: se, per cause di forza maggiore, la manifestazione non dovesse svolgersi, l’importo di partecipazione non verrà rimborsato ma sarà trasferito all’anno successivo.
  • Il sito peaktocreek.it è il canale ufficiale di informazione dell’evento. Tutte le comunicazioni del Comitato Organizzatore sono pubblicate qui.